Allevare galline in casa: tre buoni motivi per cominciare

 In Penne e piume

Negli ultimi anni la gallina si è inserita, con cani, gatti, criceti e pesci, tra gli animali che popolano le nostre case.

Il perché? Essa è, ad esempio, quasi una reliquia di quella vita contadina che ci ricorda quel nonno o quello zio contadino che in molti abbiamo avuto o quella vacanza in campagna della nostra giovinezza.

Un grande amore quello della gallina in città dunque, a volte clandestino, dato che la normativa per detenere questi animali è precisa e soggetta a regolamenti di ordine nazionale, regionale e locale oltre che al buon senso: il vicino potrebbe non gradire starnazzamenti, soprattutto fuori orario.

In quest’ultimo caso, inoltre, si inserisce poi la soglia di tolleranza psicologica: può non dare fastidio il cagnetto che martella tutto il giorno, mentre la gallina che canta appena fatto l’uovo può suscitare i peggior veleni nel vicinato.

Tenete presente che, pure durante le Due guerre mondiali, in epoche meno sensibili delle nostre a rumori e versi di animali, per allevare polli in soffitta o nei sottoscala occorreva apposita delega.

Immaginiamo di partire con la nostra esperienza di contadini metropolitani.

Tre buoni motivi per cominciare.

  1. La possibilità di avere uova fresche, bio al 100% tranne che durante il periodo della muta, il cambio penne in autunno
  2. Lo smaltimento degli avanzi di cucina (senza esagerare però: occhio alle pietanze troppo salate o alle bucce di patata) e la trasformazione in pollina ovvero un ottimo concime a costi zero
  • Pet therapy per dirla all’inglese ovvero una confidenza con gli animali gratificante e formativa per i bambini, che imparano il rispetto degli esseri viventi ed il prendersi cura di, consolatoria per gli anziani di casa che hanno così modo di tornare a ricordi di gioventù della loro vita tra i campi e comunque di rompere la routine spesso fatta di esperienze ripetitive.

 Siete pronti allora? Ma che razza scegliere, dove mettere le galline, cosa dargli da mangiare? Lo scopriremo con il prossimo post.

Recommended Posts

Lascia un commento

Contattami

Non leggibile? Rigenera