bue_d_oroCon una serie di articoli sul quotidiano BresciaOggi, tra l’estate 2012 e l’inverno 2013, veniva sollecitato il restauro del Bue d’oro. Questa statua, posta sulla centralissima via Trieste, rappresenta un bufalo d’oro. Da sempre ha solleticato la fantasia dei bresciani; verosimilmente essa è stata l’insegna di qualche negozio, per alcuni una macelleria. Il cosiddetto Bue d’oro è citato fin dal 1849, nominato dal poeta Aleardo Aleardi e considerato dal sindaco Bruno Boni il simbolo stesso della contrada.

“Il Bue d’oro simbolo dell’intero quartiere”

Via il “Bue d’oro”: è iniziato il restauro

Il Bue d’oro è tornato a brillare tra via Trieste e via Gallo

Contattami

Non leggibile? Rigenera captcha txt